Il sesso in gravidanza è pericoloso!

Il rapporto sessuale in gravidanza è un tema da affrontare con grande consapevolezza

In moltissimi casi il sesso in gravidanza resta un tabù portando le coppie a smettere completamente di fare sesso.
I fattori che possono condizionare il sesso in gravidanza sono vari.
Possono essere sia di carattere sia fisiologico che psicologico, ricordiamo che la gravidanza è accompagnata da nausee, mal di schiena, sensazione di stanchezza, insonnia ecc che spesso influiscono sulla sfera sessuale.

Tra le cause troviamo anche la paura di provocare danni al bambino!
Il timore, spesso frequente nella mamma, ma anche nel papà è che il sesso durante la gravidanza possa risultare pericoloso per il bambino!

In condizioni normali, il rapporto non determina alcun rischio perché il bambino e protetto dall’utero e dal sacco amniotico, anzi , un rapporto sessuale soddisfacente libera in circolo ossitocina e tanti ormoni del benessere, cioè le Endorfine!
Non va trascurato, infatti l’aspetto psicologico: l’intimità fra i partner rafforza un clima di serenità e rilassatezza utile per affrontare sia il parto, sia i primi mesi del bimbo.

I rapporti sessuali SONO SCONSIGLIATI soltanto in alcuni casi specifici!
Se si sono verificate minacce di aborto o di parto prematuro, nel caso in cui uno dei due partner presenti una malattia sessualmente trasmissibile o nel caso di placenta previa.
In quest’ultima ipotesi, la placenta si sviluppa nella parte inferiore dell’utero e le sollecitazioni, derivanti dai rapporti sessuali, potrebbero causarne il distacco.

Il sesso in gravidanza quindi, in condizioni normali, non è pericoloso!

Foto di fotografoneonatibologna

Articolo creato 11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.